• Dr. Federico Durello

Depurare l’intestino con la dieta disintossicante


I disturbi della flora intestinale: Disbiosi e Leaky gut

L’argomento crea ilarità, eppure tutti sappiamo che riconoscere i segnali della propria cacca è la "cartina tornasole” della salute del nostro intestino!

Stitichezza e feci troppo morbide sono una spia che qualcosa proprio non va, e da lì affrontando la situazione con diversi passaggi nutrizionali dobbiamo risorgere.

Il tratto gastrointestinale è colonizzato da un microbiota che, se ben bilanciato, contribuisce allo stato di salute. Le caratteristiche dell’ospite quali, la temperatura corporea, la dieta (ricca di prodotti raffinati, denaturati e poveri di fibre), l’uso di farmaci, l’abuso di sostanza tossiche e lo stress sono fattori discriminanti che possono influenzarne notevolmente la composizione.

Conviene quindi proteggere la flora intestinale. Ma come possiamo fare?

Una delle principali funzioni della flora intestinale è l’effetto barriera, dovuto alla sinergia tra microflora, IgA secretorie e tight Junction.

Il microbiota intestinale e le IgA formano una pellicola a protezione dell’epitelio, mentre le tight Junction sono collegamenti stretti tra le cellule che le rendono impermeabili al passaggio di sostanze estranee.

Leaky gut syndrom: il disturbo della mucosa intestinale

La “leaky gut syndrom” è un disordine che rende la mucosa intestinale più porosa del normale permettendo il passaggio in circolo sanguigno di sostanze tra cui grasso e materiale di rifiuto (funghi, batteri, proteine non digerite).

L’alterazione della permeabilità intestinale è alla base di diverse patologie quali celiachia, candida, morbo di Chron, infestazione da Giardia, eczema atopico, problemi digestivi, fatica cronica, emicrania, artrite e malattie autoimmuni.

La presenza nell’alimentazione moderna di cibi poveri di nutrienti (vitamine, minerali e acidi grassi) che sono importanti fattori di protezione della mucosa intestinale, unita allo squilibrio della flora batterica è la principale causa di deterioramento della membrana intestinale.

Oggi 7 Gennaio veniamo da settimane d'incontri, cene, bevute, il nostro intestino è vivo!! non è un tubo!! risponde alle sberle che gli diamo, dobbiamo far i giusti passi per rinascere, una delle stupidaggini più gravi che possiamo fare ora è iniziare in questi giorni una dieta iperproteica, se il vostro intestino è "leaky" (gocciolante) la vostra salute peggiorerà giorno dopo giorno.

Una dieta disintossicante per l’intestino prevede la presenza di tutti i macronutrienti (grassi, proteine, carboidrati) e micronutrienti (minerali, vitamine) nel giusto rapporto, e nei giusti momenti della giornata, rivolgetevi ad un nutrizionista per rinascere, vi aspetto.

#nutrizionistaverona #dietadisintossicante #depurarelintestino

88 visualizzazioni

dietaperte

Nutrizionista a Verona e Mantova
Dr. Federico Durello
hello@dietaperte.it
+39 392 2000 414
Albo Professionale N.Ordine: 069333

La Dieta Perfetta

October 28, 2015

1/5
Please reload

  • Instagram - Nutrizionista a Verona
  • Facebook - Nutrizionista a Verona

Studio Nutrizionista a Verona

 

Piazza Martiri della Libertà, 2


Studio Nutrizionista a Mantova

 

Presso Armonia Centro Polispecialistico 
Via fratelli Kennedy 73/c, S.Antonio

Porto Mantovano 46047 (MN)

Poliambulatorio Medico 
Via Umberto I, 24 a Monzambano (Mn)

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now