• Dr. Federico Durello

Autunno alle porte, attenti alla colazione!!


L’ autunno è alle porte, molti di voi sono rientrati dalle ferie più appesantiti di prima. Il lavoro riparte a tutta velocità e le giornate di corsa stressanti ci fanno saltare i pasti e mangiar male. Per avere energie e partire col piede giusto questo pasto della giornata dobbiamo farlo bene!! La colazione!!

Ecco i risultati di una ricerca condotta in America riguardante gli effetti di una colazione proteica su un gruppo di giovane donne obese o in sovrappeso (età compresa 19 anni+ 1).

Lo studio è stato pubblicato sulla rivista “The American Journal of Clinical Nutrition”.

L’obiettivo è stato quello di esaminare se un elevato apporto di proteine a colazione rispetto ad uno a contenuto proteico normale comportasse un miglioramento sul senso di sazietà e consumo di cibo nel resto della giornata in ragazze in sovrappeso od obese abituate a saltare il primo pasto della giornata: la colazione.

Le partecipanti sono state divise in tre gruppi. Ai primi due gruppi è stata assegnata una colazione di circa 350 kcal (pari al 18 % del fabbisogno energetico giornaliero) con un equilibrato apporto di carboidrati, grassi e fibre ma diverso apporto proteico: un primo gruppo doveva consumare una colazione con un contenuto proteico di circa 13 grammi; al secondo gruppo è stata assegnata una colazione ad elevato apporto proteico (35 grammi). Il terzo gruppo ha continuato a saltare la colazione.

Lo studio è stato condotto per 7 giorni e i risultati sono stati davvero interessanti. Il consumo di colazione ha ridotto il senso di fame giornaliero rispetto al gruppo che non la faceva affatto. Infatti, è stato evidenziato un aumento di sazietà nei primi due gruppi rispetto al terzo. Inoltre, solamente il gruppo facente una colazione più proteica presentava livelli inferiori rispetto agli altri due gruppi dell’ormone che stimola la fame, la grelina, oltre che ad un aumento delle concentrazioni nel sangue del peptide YY, legato invece al senso di sazietà.

In pratica una colazione composta solamente da zuccheri e senza un adeguato apporto di proteine, grassi e fibre comporta un iniziale picco di insulina che interviene per abbassare i livelli di glucosio nel sangue e per effetto dell’abbassamento della glicemia seguono sonnolenza, stanchezza e fame che ci porterà a mangiare di nuovo.

Quindi questo studio ci insegna che una colazione non bilanciata dal punto di vista dei vari nutrienti ci porta in un circolo vizioso che può impedirci di dimagrire o farci addirittura ingrassare.. soprattutto con l’autunno alle porte!! per bilanciare meglio i vostri pasti ed insegnarvi a mangiar bene vi aspetto sempre nei miei ambulatori di Mantova, Verona e Monzambano, un abbraccio!


219 visualizzazioni

dietaperte

Nutrizionista a Verona e Mantova
Dr. Federico Durello
hello@dietaperte.it
+39 392 2000 414
Albo Professionale N.Ordine: 069333

La Dieta Perfetta

October 28, 2015

1/5
Please reload

  • Instagram - Nutrizionista a Verona
  • Facebook - Nutrizionista a Verona

Studio Nutrizionista a Verona

 

Piazza Martiri della Libertà, 2


Studio Nutrizionista a Mantova

 

Presso Armonia Centro Polispecialistico 
Via fratelli Kennedy 73/c, S.Antonio

Porto Mantovano 46047 (MN)

Poliambulatorio Medico 
Via Umberto I, 24 a Monzambano (Mn)