• aledurello6

Frutta secca.. calorie ingannano!


La frutta secca ingrassa? In realtà gli studi effettuati in materia dimostrano che la frutta secca può essere assunta durante una dieta: contiene alti livelli di acidi grassi monoinsaturi e poliinsaturi che aiutano a controllare la glicemia e i lipidi nel sangue, preservando il colesterolo HDL. Una ricerca clinica, pubblicata nel Diabetes Care, riporta come il consumo quotidiano di circa 60 grammi di frutta secca riduca l'emoglobina glicata l’HbA1c. Al di là delle loro calorie, la frutta secca contiene fibre, vitamine, minerali e acidi grassi come gli omega 3, nella stessa quantità del pesce. Proprio grazie agli omega 3 ,che regalano anche senso di sazietà e piacere, la frutta secca ha la capacita’ di ridurre il rischio di malattie cardiovascolari, di prevenire l’infarto del miocardio e l’ictus, le arteriopatie degli arti inferiori e il diabete mellito. Sembra inoltre che una dieta ricca di acidi grassi polinsaturi, ricchi nella frutta secca, aumenti l'enzima SCD1 che converte i grassi saturi in grassi monoinsaturi, migliorando il profilo lipidico e aiutando a perdere peso...anche in questo caso le calorie ingannano!!


7 visualizzazioni

dietaperte

Nutrizionista a Verona e Mantova
Dr. Federico Durello
hello@dietaperte.it
+39 392 2000 414
Albo Professionale N.Ordine: 069333

La Dieta Perfetta

October 28, 2015

1/5
Please reload

  • Instagram - Nutrizionista a Verona
  • Facebook - Nutrizionista a Verona

Studio Nutrizionista a Verona

 

Piazza Martiri della Libertà, 2


Studio Nutrizionista a Mantova

 

Presso Armonia Centro Polispecialistico 
Via fratelli Kennedy 73/c, S.Antonio

Porto Mantovano 46047 (MN)

Poliambulatorio Medico 
Via Umberto I, 24 a Monzambano (Mn)