• Federico Durello

Scacciamo la iella a tavola!!


Aglio e Peperoncino .. gli antichi romani li usavano per scacciare il malocchio e la sfortuna… e noi invece che facciamo? Il discorso vale anche per altre altre spezie, purtroppo le usiamo sempre di meno in cucina o le usiamo in malo modo annullando i loro effetti benefici… vogliamo dare una mano alla nostra fortuna? Sono ricchissimi di proprietà benefiche!! Il peperoncino è un condimento molto popolare, ricco in vitamina C, ha molti effetti benefici sulla salute umana, se usato con moderazione ed in assenza di problemi gastrointestinali. Composti del peperoncino, tra cui i flavonoidi e i capsaicinoidi, hanno un effetto antibatterico, cosicché cibi cotti col peperoncino possono essere conservati relativamente a lungo. Ha un forte potere antiossidante, e questo gli è valso la fama di antitumorale, inoltre si è dimostrato utile nella cura di malattie da raffreddamento come raffreddore, sinusite e bronchite, e nel favorire la digestione. Queste virtù sono dovute principalmente alla capsaicina, in grado di aumentare la secrezione di muco e di succhi gastrici. In ultimo il peperoncino stimolando la peristalsi intestinale favorisce il transito e l'evacuazione, il più rapido passaggio intestinale in sinergia col potere antibatterico ed antimicotico evita la fermentazione e la formazione di gas intestinali e di tossine, come la candida albicans. Uno dei modi migliori per alleviare la sensazione di bruciore è bere latte, mangiare yogurt o formaggi, possibilmente a pasta morbida. Una proteina presente nei latticini, la caseina, agglutina la capsaicina, rimuovendola dai recettori nervosi. L'aglio contiene alcaloidi che svolgono un'azione simile a quella dell'insulina e per questo è considerato un valido supporto nelle terapie contro il diabete ed in altre malattie legate al metabolismo degli zuccheri. I suoi composti solforati sono responsabili della formazione del tipico odore, in particolare l'allicina. L'allicina è un antibiotico notevole, a differenza degli antibiotici che troviamo in Farmacia si occupa dei batteri patogeni e non solo non attacca la nostra flora batterica, ma ne favorisce addirittura il ripristino. Oltre all'allicina è ricco di molti microelementi quali magnesio, calcio, fosforo, iodio e ferro; sono presenti tracce di zinco, manganese, selenio, vitamina C (solo nell'aglio fresco), provitamina A, vitamine del gruppo B. Costituisce un ottimo rimedio contro meteorismo e crampi addominali, ed è utilissimo anche in caso di diarrea. Un ulteriore proprietà dell’aglio è quella di difesa dai metalli pesanti con cui veniamo contaminati ogni giorno, difende i reni, il fegato e i polmoni..le nostre prime linee!! i suoi composti solforati infatti si legano stabilmente alle molecole di mercurio, piombo e cadmio presenti nell'organismo, che in questo modo vengono eliminate con facilità! Vale sempre poi la solita regola, se aggiungete uno spicchio d’aglio e un pò di peperoncino a 3 etti di pasta e non siete alti 2 metri e pieni di muscoli magari vi appesantite un po’!!


7 visualizzazioni

dietaperte

Nutrizionista a Verona e Mantova
Dr. Federico Durello
hello@dietaperte.it
+39 392 2000 414
Albo Professionale N.Ordine: 069333

La Dieta Perfetta

October 28, 2015

1/5
Please reload

  • Instagram - Nutrizionista a Verona
  • Facebook - Nutrizionista a Verona

Studio Nutrizionista a Verona

 

Piazza Martiri della Libertà, 2


Studio Nutrizionista a Mantova

 

Presso Armonia Centro Polispecialistico 
Via fratelli Kennedy 73/c, S.Antonio

Porto Mantovano 46047 (MN)

Poliambulatorio Medico 
Via Umberto I, 24 a Monzambano (Mn)