• Dr. Federico Durello - Nutrizionista

Dieta e Coronavirus: i cibi da moderare


Cibo e Coronavirus

Prima di parlare dei cibi da moderare per salvaguardare la propria salute, credo sia doveroso precisare che non c'è possibilità di contagio tra cibo e Coronavirus:

le malattie respiratorie, come il Coronavirus appunto, non si trasmettono attraverso il cibo.

Il Ministero della Salute impone per Legge che non ci deve essere contatto tra i cibi cotti e quelli crudi.

Per questo stesso motivo, anche mangiare cibo cinese non è pericoloso

L’Istituto superiore di sanità ha pubblicato un manifesto dove precisa che il virus non si trasmette per via alimentare e che in Europa è vietata l’importazione di carne cruda e di animali vivi dalla Cina.

Dopo questa precisazione, torniamo ad occuparci di buona alimentazione.

Abbiamo già visto l'importanza di rafforzare il sistema immunitario per prevenire l'insorgere di malattie.

Oggi affrontiamo quali sono i principali cibi da evitare per restare in buona salute:

Attenzione a latte e grassi

Trigliceridi e colesterolo in eccesso rischiano di occludere, oltre ai vasi sanguigni, anche i vasi linfatici.

In questo periodo è quindi preferibile ridurre, insieme alle carni grasse, anche latte e latticini, soprattutto se si hanno problemi di tosse, poiché contengono alcune sostanze che favoriscono la produzione di muco.

Meglio, inoltre, scegliere condimenti di origine vegetale, aggiungendo all’olio extravergine uno o due cucchiai al giorno di olio di lino.

Il suo contenuto di acidi grassi omega-3 e 6 contrasta i fenomeni infiammatori e assicura un migliore assorbimento cellulare di ossigeno, rendendole meno sensibili ad attacchi indesiderati.

Limitare gli zuccheri

È bene moderare il consumo di zuccheri semplici, come lo zucchero bianco e quindi i dolci, che diminuiscono l’azione difensiva dei linfociti e possono ridurre l’assorbimento di vitamina C.

Da ridurre drasticamente sono poi tutti i cibi addizionati di additivi chimici, dotati di un potenziale effetto allergizzante che altera la risposta immunitaria.

Per lo stesso motivo è meglio limitare anche il cioccolato, prodotti lievitati e pesce in scatola (tonno, sardine, sgombri).

Vuoi un esempio di dieta bilanciata? Leggi questo post

Se hai una curiosità sulla tua alimentazione o vuoi sapere come migliorare la tua nutrizione, contattami qui per una consulenza o chiamami al numero +39 392 2000 414

#coronavirus #sistemaimmunitario

20 visualizzazioni

dietaperte

Nutrizionista a Verona e Mantova
Dr. Federico Durello
hello@dietaperte.it
+39 392 2000 414
Albo Professionale N.Ordine: 069333

La Dieta Perfetta

October 28, 2015

1/5
Please reload

  • Instagram - Nutrizionista a Verona
  • Facebook - Nutrizionista a Verona

Studio Nutrizionista a Verona

 

Piazza Martiri della Libertà, 2


Studio Nutrizionista a Mantova

 

Presso Armonia Centro Polispecialistico 
Via fratelli Kennedy 73/c, S.Antonio

Porto Mantovano 46047 (MN)

Poliambulatorio Medico 
Via Umberto I, 24 a Monzambano (Mn)